Campo da calcio e ciclabile - Tesoretto da un milione

Un nuovo campo da calcio sintetico con tanto di spogliatoi, il completamento della ciclabile di vivaro

Un nuovo campo da calcio sintetico con tanto di spogliatoi, il completamento della ciclabile di via della Repubblica e la sostituzione dei serramenti del palasport. Si tratta della lista dei desideri, il cui costo complessivo supera il milione di euro, che da pochi giorni è divenuta realtà. Il Comune di Dueville, dopo la richiesta di spazi finanziari legati al patto di solidarietà nazionale "verticale", effettuata a fine gennaio, ha infatti ricevuto la conferma della possibilità di investire parte dell'avanzo di amministrazione 2017 per realizzare opere in paese. «La legge nazionale di bilancio 2018 ha assegnato spazi nel limite complessivo di 900 milioni di euro annui», spiega il sindaco Giusy Armiletti. «Entro il 20 gennaio gli enti locali potevano richiedere l'assegnazione di questi spazi finanziari - aggiunge il primo cittadino - Nonostante le tempistiche ridotte per presentare la richiesta e le molte particolarità da rispettare grazie alla collaborazione degli uffici comunali abbiamo ricevuto l'ok per tutte e tre le opere presentate».IMPIANTO SPORTIVO. Gli interventi, le cui procedure di affidamento dovranno essere conclusi entro la fine del 2018, sono il secondo e il terzo stralcio della pista ciclabile di via della Repubblica per un importo di 150 mila euro, la sostituzione completa dei serramenti del palazzetto dello per 250 mila euro, ma soprattutto nuovi spogliatoi prefabbricati e un campo da calcio sintetico per 635 mila euro. Quest'ultimo intervento andrà a sostituire il campo "Loris" di viale dei Martiri, dotato di spogliatoi obsoleti e di un terreno di gioco scarsamente drenante: al termine delle opere questo spazio verde avrà una rinnovata destinazione di utilizzo. Il nuovo campo verrà creato nella "cittadella" sportiva di viale dello Sport, in prossimità delle due aree per giocare a pallone già esistenti. «I nuovi spogliatoi saranno collocati nella fascia di terreno tra il campo di allenamento e il parcheggio di viale dello Sport», continua Armiletti. «Il prefabbricato avrà due spogliatoi per gli atleti e uno per l'arbitro, con wc e docce, un'infermeria e un deposito. L'edificio sarà dotato di impianto fotovoltaico. La sostituzione dei serramenti del palazzetto dello sport, invece, ci consentirà un significativo risparmio energetico e di garantire maggiore sicurezza agli utenti». In paese sono attive due società di calcio, per un totale di circa 300 atleti: una è quella di Dueville che partecipa al campionato della Federcalcio e che annovera anche squadre giovanili; l'altra è la Real Dueville che milita nel campionato Csi.PISTA CICLABILE. Con l'ultimo cantiere in programma, il Comune potrà realizzare due stralci del progetto della pista ciclabile di via della Repubblica, ovvero il tratto tra la rotatoria con la strada provinciale Marosticana e l'incrocio di via Prati e quello compreso tra le intersezioni con via Olimpia e via Garibaldi. «I ciclisti potranno raggiungere in sicurezza il centro di Dueville partendo da quello di Povolaro e viceversa. Investiremo più di un milione di euro di avanzo di amministrazione in interventi che non erano previsti dal piano delle opere pubbliche relative al triennio 2018-2020. Attualmente l'avanzo supera abbondantemente i tre milioni di euro: sicuramente, se i tempi concessi fossero stati più congrui, avremmo potuto chiedere ancora più spazi finanziari», conclude il sindaco.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.