Bonus sport promosso Sono 3.800 gli euro erogati

Boom di richieste per il Bonus Sport, la nuova iniziativa presentata a ottobre dal Comune di Dueville per favorire la pratica delle attività sportive anche nei nuclei famigliari in una situazione di disagio economico. «Abbiamo ricevuto 72 domande da 54 famiglie del paese. Ssono stati erogati 38 contributi da 100 euro ciascuno, aggiungendo altri 1800 euro ai 2000 previsti inizialmente», spiega l'assessore allo sport, Enrico Pianezzola. «Questa è la prima edizione del Bonus Sport: siamo soddisfatti per l'elevata partecipazione al progetto natodal confronto con alcune società sportive del territorio che ci hanno segnalato la difficoltà di alcune famiglie nel pagare le quote associative». Il bando era aperto ai ragazzi duevillesi di età compresa tra i 5 e i 20 anni, impegnati continuativamente nella pratica di un'attività sportiva, anche al di fuori del territorio comunale, e il cui ISEE della famiglia fosse pari o inferiore a 20 mila euro. «Verrà riproposto l'anno prossimo perché lo sport deve essere accessibile a tutti», conclude Pianezzola. In questi giorni il Comune sta erogando i contributi direttamente alle associazioni sportive indicate da ciascun giovane sportivo.

Tagged under: sport

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.