Bolidi in miniatura sfrecciano nel fango tra tanta curiosità

DUEVILLE. Organizzata al parco Baden Powell

Gara di modelli radiocomandati con trenta piloti dai 7 ai 66 anni

Bolidi offroad in scala al parco Baden Powell. Domenica l'area verde ha ospitato una gara di automodelli radiocomandati con motore a scoppio del campionato organizzato dallo Smanetta Team di Castelgomberto. Nel prato di via Don Benigno Fracasso il club ha disegnato un circuito tra curve e rampe per i salti.«È la prima volta che corriamo a Dueville e siamo molto contenti di come il Comune ci ha accolti - ha detto Ivan Peserico, vice presidente del team -. La pioggia non ha rovinato la manifestazione, anzi ha reso il terreno più scivoloso con la competizione che è diventata ancora più divertente per i trenta piloti, di età compresa tra i 7 e i 66 anni, che si sono sfidati dalle 9 alle 18». L'appuntamento, inoltre, ha attirato un pubblico di oltre cento persone, incuriosite dai rombi dei piccoli motori a scoppio. «Si tratta di una competizione accolta per la prima volta e che in futuro potremmo nuovamente ospitare - ha dichiarato l'assessore allo sport, Enrico Pianezzola -. Sono rimasto impressionato dalla capacità dimostrata da alcuni bambini nel pilotare i modellini».

Tagged under: eventi automodelli

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.