Avvistato un grifone dall'apertura alare di due metri e mezzo

Il rapace è presente in Sardegna

L´avvoltoio si è posato sulla cima di un albero a villa “Da Porto”

Dueville per un giorno casa di una creatura quasi mitologica: un esemplare di avvoltoio grifone. È stato un avvistamento speciale quello che nei giorni scorsi ha lasciato due appassionati naturalisti a bocca aperta. L´uccello è stato individuato nel cielo sopra la zona di protezione speciale del bosco di Dueville. Gli appassionati hanno visto planare un volatile dalle grandi dimensioni, ma la velocità dell´apparizione non ha permesso l´identificazione della specie. La mattina successiva, l´ispezione di tutti i possibili posatoi su cui un uccello così grande avrebbe potuto passare la notte ha portato all´individuazione di una grossa sagoma che svettava sulla punta di una delle piante secolari presenti nel parco di villa Da Porto, a Vivaro. In quel momento i due birdwatcher hanno avuto la certezza: si trattava proprio di un avvoltoio grifone. Dopo la segnalazione, la Lipu si è mobilitata per un improvvisato presidio di osservazione, ma anche di sorveglianza.

L´esemplare ha spiccato poi il volo e, con una maestosa apertura alare di oltre 2 metri e mezzo, ha iniziato a salire con il tipico volo a spirale dirigendosi verso nord-est. Secondo la Lipu si trattava di un avvoltoio grifone di circa tre anni arrivato a Dueville in un volo esplorativo.

Il bell´esemplare di avvoltoio Grifone visto a Dueville

Tagged under: grifone

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.