Logo

Askoll, lo scooter elettrico vince il premio Green Prix

MOBILITÀ SOSTENIBILE. Percorre 100 chilometri con soli 30 centesimi

Il riconoscimento va all'industria di Dueville a un anno dall'avvio della produzione innovativa

Accanto ai colossi dell'auto e della moto come Fiat, Nissan, Toyota, Bmw e Opel, Volkswagen, Mitsubishi, Volvo Suzuki e Renault. Fra i riconoscimenti 2015 ai Green Prix promossi da "No Smog Mobility" ai modelli di auto, moto e scooter meno inquinanti e più venduti in Italia nel 2015 c'è anche la vicentina Askoll. L'azienda di Dueville ha vinto il primo premio nella categoria "Due Ruote" per lo scooter a trazione 100% elettrica eS1. Il primo premio nella categoria maxi scooter è andato a Bmw, quello fra gli Enduro a Ktm. Il riconoscimento è a dir poco prestigioso e significativo e arriva già al primo anno di vita dell'azienda nel campo della mobilità elettrica anche se Askoll è da oltre trent'anni leader nella produzione di motori elettrici e componenti che trovano larga applicazione nel settore degli elettrodomestici.

In base ai dati Ancma 2015, l'azienda di Elio Marioni ha registrato il maggior numero di vendite in Italia con il suo scooter eS1100% elettrico e Made in Italy nel comparto degli scooter a trazione elettrica. Con lo scooter Askoll è possibile percorrere 100 km con solo 30 centesimi di euro: garantisce il 90% in meno di emissioni di Co2, e insieme alla bicicletta a pedalata assistita costituisce la gamma di veicoli elettrici del colosso vicentino dei motori brushless.UN BOSCO. Insieme ad Askoll, sono stati assegnati riconoscimenti ai modelli di automobili più venduti in Italia nel 2015 e meno inquinanti. In premio 60 platani, che andranno a formare il bosco di No Smog Mobility, la rassegna di idee e soluzioni per la mobilità sostenibile che si svolge annualmente a Palermo, e che verranno piantati nel quartiere universitario del capoluogo siciliano nella prossima edizione, il 6 e 7 ottobre 2016.LO SCOOTER ASKOLL. Il modello eS1 di Askoll è dotato di un motore elettrico brushless ad alta efficienza energetica, con una potenza di 1,5 kW, una coppia da 100 Nm ed è alimentato da due pacchi batteria Panasonic agli ioni di litio con una capacità totale di 2,1 kWh e 8 kg di peso. L'autonomia è fissata a 100 km con un ciclo di ricarica, alla velocità massima di 45 km/h scegliendo tra le tre diverse modalità di viaggio (eco, normal, power). La batteria, facilmente estraibile dal vano sottosella e ricaricabile tramite una semplice presa domestica, consente di viaggiare in libertà riducendo i costi e l'inquinamento ambientale. Le spese per ogni ciclo di ricarica si aggirano sui 30 centesimi, cui si sommano i risparmi derivati dalla gratuità del bollo per i primi 5 anni, dal dimezzamento dei costi dell'assicurazione e dalle spese di manutenzione quasi inesistenti. Con una media di 20 km al giorno, sarà possibile spostarsi con meno di 20 euro l'anno. Come detto il motorino è amico dell'ambiente: produce indirettamente solo 7 g/km di Co2 contro i 70 g/km di uno scooter a benzina e 100 g/km di un'autovettura.

Tagged under: askoll
Democratici per Dueville © - All rights reserved.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.