Il parco Sorgenti: scoperta di 20 ettari

Il . Inserito in Articoli del 2013

DUEVILLE. Appassionati ieri in cammino

La pioggia e la nebbia non hanno fermato gli oltre cento amanti della natura che ieri hanno voluto dedicare la domenica prima di Natale alla scoperta del parco delle Sorgenti del Bacchiglione.
A rendere possibile la visita in anteprima all´area verde duevillese, grande circa venti ettari, è stata l´iniziativa “Boschi a Natale” organizzata da Regione e Unpli Veneto.
Negli ultimi tre fine settimana, infatti, sono rimasti aperti al pubblico sette parchi sparsi per le varie provincie.
A Dueville, sia di mattina che di pomeriggio, le guide naturalistiche hanno condotto i partecipanti per un percorso della durata di un´ora e mezza, soffermandosi sulle particolarità della flora e della fauna di questa zona.
Dopo la camminata c´è stato spazio anche per le buone forchette: i volontari della pro loco locale hanno infatti cucinato la trota alla vivarese, piatto De.Co. del paese, accompagnata dai vini Doc di Breganze e dei colli berici.
«È il primo anno per questa iniziativa regionale e devo dire che, nonostante il tempo non ci abbia aiutati, ha riscosso un buon successo tra i partecipanti», osserva il presidente della pro loco duevillese Gino Muraro.
«Penso che sia stato un buon primo passo nel percorso di valorizzazione dei parchi anche nel periodo invernale. Un buon banco di prova - conclude - per ripetere l´iniziativa, magari durante le festività pasquali».