Anziano ferito dopo la caduta volo dalla casa di riposo

È caduto dal primo piano facendo un volo di circa quattro metri. Dalle prime ipotesi sembrerebbe un tentato suicidio quello che l´altro pomeriggio ha scosso l´Ipab “Centro Servizi Anziani” e i cittadini in quel momento a passeggio in centro, lungo via IV Novembre, a Dueville.
L´uomo, ospite della casa di riposo, che ha 75 anni, alle 16 avrebbe tentato il gesto estremo, oltrepassando il parapetto e gettandosi nel vuoto.
Fortunatamente, considerata l´altezza modesta e l´erba del giardino della struttura ad attutire l´urto, l´impatto con il suolo non è stato fatale per l´anziano.
Il personale dell´Ipab ha subito allertato il 118 e, dopo pochi minuti un´ambulanza ha trasportato il ferito al pronto soccorso di Vicenza.
«Si tratta di un ospite lucido, autosufficiente che sapeva esattamente a cosa stava andando incontro. Questo è ciò che posso dire» ha dichiarato la direttrice del “Centro Servizi Anziani”, Vilma Frison.
Dopo la caduta l´anziano è rimasto cosciente. È intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri della stazione di Dueville. I militari della Compagnia di Thiene hanno effettuato i rilievi per capire esattamente le dinamiche dell´accaduto.

Tagged under: casa riposo

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.