Anziano cade in casa. Allarme dei vicini. Salvato dai pompieri

È stato ricoverato per accertamenti

Caduto a terra in casa sua, è stato salvato dai vigili del fuoco di Bassano. Ieri mattina G.Z, 80 anni, è stato soccorso grazie all'allarme lanciato dai vicini e trasportato all'ospedale San Bortolo di Vicenza per accertamenti medici. Non sarebbero comunque gravi le condizioni dell'uomo che, da tempo, vive da solo in via Dante a Dueville. A capire che qualcosa non andava sono state le persone che gli abitano accanto e che si erano preoccupate per non averlo visto uscire dalla sua abitazione: la bicicletta lasciata posteggiata all'ingresso, l'auto in garage, porta e finestre chiuse erano tutti segnali che avevano preoccupato i conoscenti che per questo, ieri intorno alle 12.30, hanno allertato gli agenti della polizia locale Nevi. Dopo un primo tentativo dei vigili di aprire la porta principale, chiusa dall'interno, è stato indispensabile chiedere l'intervento dei pompieri: entrati con l'ausilio di una scala hanno trovato l'anziano in stato confusionale, riverso a terra. È stato subito trasportato al San Bortolo in ambulanza.

Tagged under: incidenti

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.