Analisi dell´acqua con lo sconto

DUEVILLE. L´iniziativa parte l´anno prossimo e servirà anche a fotografare lo stato delle falde

Il Comune intende offrire a una trentina di famiglie la possibilità di risparmiare un terzo della cifra dovuta

L´anno prossimo, per trenta famiglie duevillesi le analisi dell´acqua costeranno un terzo del prezzo effettivo. A proporre l´iniziativa è l´amministrazione comunale col progetto 30+30+30. «Diamo la possibilità, attraverso una convenzione sottoscritta con Acque Vicentine, a trenta famiglie del nostro paese di effettuare delle analisi dell´acqua complete ad un prezzo sostanzialmente più basso di quello normalmente praticato», spiega l´assessore alle politiche ambientali Paolo Ronco. «Si tratta del 33 per cento del costo totale. La differenza la mette il Comune di Dueville e Acque Vicentine».

Il documento è stato approvato durante l´ultima seduta del Consiglio comunale e darà il via a questa iniziativa con cadenza annuale. «Ogni anno chiunque potrà candidarsi: tra gennaio e febbraio gli uffici raccoglieranno le adesioni per poi scegliere chi potrà usufruire del servizio. Ovviamente si tenterà di coprire l´intero territorio comunale con queste analisi», precisa Ronco. «Così facendo, avremo anche anno per anno una fotografia della qualità delle acque in falda. Le analisi costeranno un terzo di 145 euro per chi risiede a Dueville, Povolaro e Passo di Riva, mentre un terzo di 180 euro per chi abita a Vivaro. Questo perché nella frazione vivarese accanto ai parametri tradizionali verranno analizzati anche i composti organoalogenati».

Tagged under: acqua

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.