Alla barchessa si discute di famiglia e gender

DUEVILLE. Alle 20.15

Andrà in scena questa sera la conferenza "Diritto alla felicità - Individuo, famiglia e la sfida gender" nell'oratorio Santa Maria, noto anche come barchessa, di piazza Monza a Dueville.A partire dalle 20.15 il relatore della serata, Marcello Pamio - scrittore, divulgatore che si occupa di salute e alimentazione naturale - assieme a Mario Comuzzi e Diego Cervai, rispettivamente presidente e vicepresidente di Uhrta associazione a tutela dei diritti umani e del fanciullo, avvieranno il dibattito "Il gender ci porta alla libertà o alla perdita d'identità?" dedicato alle tematiche dell'uguaglianza e dell'accettazione del diverso. Tra gli argomenti affrontati durante il dibattito anche il confronto tra la Costituzione italiana, le politiche nazionali relative a questo tema e la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, oltre alla Dichiarazione dei Diritti Umani.La serata verrà presentata da Stefania Marchesini e condotta dall'avvocato Stefania Carollo. L'entrata sarà a offerta libera e consapevole, con il ricavato dell'incontro che verrà devoluto all'associazione Uhrta.

Tagged under: dibattito

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.