Alienazioni via libera - Già ceduto un terreno

L´appezzamento rientra nell´area di edilizia popolare Ronzani Era disponibile dall´anno scorso.

Venduti 700 metri quadri I 132 mila euro introitati finanzieranno la messa in sicurezza del municipio.

Via libera al piano delle alienazioni per poter completare la vendita del primo lotto di terreno di proprietà comunale del nuovo anno. Inizia bene il 2014 per le casse del Comune di Dueville con un´entrata di 132 mila 500 euro in seguito alla cessione di circa 700 metri quadri di area edificabile situata tra via Matteotti e via Rizzolo. Con l´approvazione del piano in Consiglio, sarà possibile avviare l´alienazione. «Siamo soddisfatti di questa vendita perché, oltre ad avere delle entrate economiche, diamo la possibilità ad un cittadino duevillese di costruirsi una casa», afferma l´assessore al bilancio Roberto Carollo. «Questi soldi andranno a finanziare una parte dell´intervento di ristrutturazione del municipio, ovvero l´inserimento dei tiranti necessari per bloccare i movimenti statici registrati nello stabile». L´appezzamento fa parte di uno dei tre lotti del piano di edilizia economica e popolare denominato “Ronzani”, già in vendita l´anno scorso. «Quando abbiamo fatto la prima asta lo scorso aprile, il valore complessivo di quei duemila metri quadrati tra via Matteotti, via Rizzolo e via Ferraro, era di circa 400 mila euro», precisa l´assessore. «La prima vendita è andata deserta, così come la seconda ad agosto per la quale avevamo abbassato il costo a 180 euro al metro quadro, ovvero del 10 per cento. Per evitare di svendere il terreno abbiamo quindi evitato di operare un ulteriore ribasso, congelando l´operazione in attesa di qualche interessamento». Qualche settimana fa è arrivata la comunicazione dell´interesse per l´acquisto di quell´area e così l´amministrazione ha dato il via all´iter necessario per la cessione. «Questa, molto probabilmente, sarà l´unica alienazione per il 2014», aggiunge Carollo. Nel 2013 gli introiti derivanti dalla vendita di proprietà comunali ammontavano a 85 mila euro grazie alla cessione di due appartamenti in via Garibaldi. «Se ci dovesse essere interesse per altri lotti già messi in vendita, siamo disponibili a fornire maggiori informazioni», conclude. M.B. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tagged under: lavori pubblici vendite

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.