Addio ai vecchi lampioni - Il risparmio arriva dai led

DUEVILLE. Ne verranno installati 400 con una spesa di 600 mila euro

Saranno 600 mila gli euro che il Comune investirà per installare lampade led su 400 lampioni sparsi per il paese. Un'opera finanziata tramite l'impiego di una quota dell'avanzo di amministrazione, intervento che attualmente è stato affidato provvisoriamente. «Si tratta di un intervento importante che segue l'ottica del piano d'azione per l'energia sostenibile: verranno messi a norma i punti luce contrastando quindi l'inquinamento luminoso», spiega l'assessore ai lavori pubblici e alle politiche ambientali Paolo Ronco. «Oltre a ciò potremmo godere di un consistente risparmio in bolletta che ammonta a circa il 70 per cento in meno. Si passerà da 150 Kwh consumati all'anno a 44 Kwh, per un risparmio annuo di circa 25 mila euro». L'opera consisterà nella sostituzione delle lampade di quei lampioni la cui installazione è stata effettuata da venti fino a trent'anni fa. «I nuovi punti luce saranno al led. In alcuni casi verranno sistemati anche i pali e adeguati i quadri elettrici», aggiunge Ronco. «L'intervento interesserà tutto il paese con i lavori più consistenti nella zona delle vie Cartiera, Sega, Molino, Revoloni, Verona e Cittadella». L'opera interesserà anche l'area delle piscine e parte del centro di Dueville. «Verranno sostituite le lampade anche nella pizza di Povolaro, nella zona industriale della frazione e in via Astichelli. «Se non ci saranno intoppi nell'iter di affidamento dell'opera, i lavori potrebbero iniziare per giugno».

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.