Abuso? Tre a giudizio

 Imputati accusati di aver costruito opere non in regola

A processo per opere ritenute abusive. Il pubblico ministero Salvadori ha chiuso le indagini ed ha citato a giudizio Edi Borgo, 55 anni, di Dueville, Enrico Berti, 26, e Ernesta Grandele, 88, tutti residenti a Dueville in via Milana. Gli imputati, difesi dall´avv. Adriano Munari, dovranno presentarsi in tribunale nei prossimi mesi.
In base a quanto ricostruito dalla procura, i fatti contestati avvennero a Dueville il primo settembre di due anni fa. Gli imputati avrebbero realizzato, o fatto costruire, vicino a casa, in via Milana, in una zona sottoposta al vincolo paesaggistico, tre tettoie: la prima in pilastri e travi di legno, con copertura di plexiglass, per una copertura di circa 75 metri quadrati; la seconda con telaio in ferro, alta un paio di metri; la terza di lamiera, e copertura di plexiglass; e inoltre gli imputati avrebbero fabbricato un caminetto vicino ai garage della loro abitazione.
Tutte queste opere sarebbero state realizzate in assenza del permesso di costruire, che è obbligatorio. Per questo il Comune aveva provveduto a segnalarle alla procura. I tre imputati si difendono.

Tagged under: processo

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.