Rassegna stampa

Tutti gli articoli de' Il giornale di Vicenza che riguardano Dueville direttamente o indirettamente

I giochi dei parchi scelti dai ragazzi «Costano tanto»

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Anno 2017
  • Visite: 12

DUEVILLE. L'amministrazione ha stanziato 260 mila euro in due anni

Coinvolto il consiglio comunale dei giovani
Il baby sindaco: «Siamo rimasti colpiti dai prezzi e ora promuoveremo il rispetto delle aree verdi»

L'amministrazione investe sui parchi pubblici e coinvolge il Consiglio dei ragazzi per scegliere quali giochi acquistare. Accade a Dueville, dove negli ultimi due anni sono stati stanziati 260 mila euro per rendere più accoglienti e attrattive le aree verdi. Per l'ultima tranche di 113 mila euro, la scelta è stata fatta in stretta collaborazione con i principali fruitori. Dopo aver consultato per un pomeriggio diversi cataloghi, gli studenti del Consiglio comunale dei Ragazzi hanno suggerito quali giostre installare nei parchi di via Duse e via Serpini Salvetti Colpi a Povolaro e in quelle di via I Maggio e viale degli Alpini a Dueville. «È stata una nuova esperienza molto interessante e siamo rimasti stupiti del costo dei giochi», racconta il baby sindaco, Sofia Marchesini di 13 anni. «La nostra scelta ha tenuto conto sia delle esigenze dei più piccoli che degli adolescenti: confrontando spesa e dimensioni abbiamo indicato uno scivolo inserito in un percorso adatto anche a bambini con disabilità, delle altalene rotonde, un'arrampicata composta da corde, un trampolino elastico interrato e dei tavoli da ping pong. Per noi è stato molto importante capire quanto costano queste attrezzature che spesso diamo per scontate. E abbiamo subito cercato di sensibilizzare i nostri coetanei al rispetto e alla salvaguardia dei parchi». «Dovendo scegliere le nuove giostre - spiega il sindaco Giusy Armiletti - ho pensato che i consigli migliori potessero arrivare proprio dai ragazzi. Li ho così invitati in municipio, perché credo nella partecipazione attiva dei ragazzi, anche quando si tratta di destinare soldi pubblici».I 113 mila euro stanziati per quest'anno prevedono «la riqualificazione delle aree verdi di via Duse e via Serpini Salvetti Colpi e l'acquisto di due nuove giostre per il parco di via I Maggio e altrettante per il parco "Diritti dei Bambini". Nei prossimi giorni verrà predisposta la gara. Altri 5 mila euro saranno destinati all'acquisto di cestini e nuove reti da pallavolo, mentre con altri 30 mila euro abbiamo comprato le giostrine per le scuole dell'infanzia. Sono investimenti necessari per non lasciare al degrado le aree destinate ai nostri bambini e ragazzi».

La settimana della lettura con autori e fumettisti

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Anno 2017
  • Visite: 12

Tra libri e incontri con autori e fumettisti, prende il via "LibriInMente... liberamente", rassegna dedicata ai giovani amanti della lettura che per una settimana verrà ospitata al centro Arnaldi. Si parte alle 9 di domani, con l'apertura della "Mostra mercato del libro per ragazzi" e i laboratori per bambini tenuti dal Gruppo Pleiadi. Alle 16 Simona Binni, autrice di Graphic Novel, presenterà il suo ultimo libro "La memoria delle tartarughe marine", seguirà alle 18 un aperitivo promosso da "-Alcol,+Gusto". Domenica, alle 16, la manifestazione ospiterà Gigliola Alvisi che presenterà il suo libro "Piccolissimo Me" edito da Piemme - Il battello a Vapore. Lunedì nella sala superiore del Centro Arnaldi alle 20.30, forum tra genitori e figli su "Leggo dunque sono: il libro che mi ha cambiato la vita è..." con la partecipazione di Silvia Ronco. Sabato 2 "Wow, che musica! Bla, bla, bla! Onomatopee del fumetto in polifonia" curato da 15 ragazzi delle medie e della professoressa di musica Monica Vicari. Da lunedì a venerdì la mostra sarà aperta dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.30, alle 16.30 gli incontri del LaAV di Dueville.

L'impegno di 250 cittadini nel patto per la sicurezza

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Anno 2017
  • Visite: 15

DUEVILLE. Domenica nella giornata mondiale per le vittime della strada

Oltre 250 braccialetti rifrangenti distribuiti a decine di passanti, insieme a volantini sulle buone norme da rispettare mentre si passeggia o si guida. È il bilancio dell'iniziativa proposta a Dueville dall'Ulss 8, in collaborazione con il Comune e la sezione locale dell'Associazione Nazionale Carabinieri, in occasione della "Giornata Mondiale in ricordo delle vittime della strada". Dalle 9 alle 17 una decina di volontari ha illustrato il progetto "Sicurezza stradale si può fare", coinvolgendo centinaia di persone che hanno ricevuto in dono i bracciali visibili durante le ore serali.I cittadini si sono interessati anche al cartellone che elencava i comportamenti virtuosi da tenere sulla strada. Adulti e bambini hanno lasciato l'impronta della propria mano in un grande lenzuolo bianco come impegno a rispettare le norme e ricordo delle vittime della strada.«C'è stata una risposta positiva» commenta il presidente dell'Associazione Carabinieri, Leandro Sperotto. «Grazie anche al sindaco che ha invitato i passanti a partecipare all'iniziativa».

Sottocategorie

Newsletter Per essere sempre informato su quanto accade a Dueville

Tutti i tuoi dati saranno trattati secondo le norme privacy vigenti. Potrai cancellarti da questa lista in ogni momento.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.