Rassegna stampa

Tutti gli articoli de' Il giornale di Vicenza che riguardano Dueville direttamente o indirettamente

Dueville sbanca a Tezze e ipoteca il titolo provinciale

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Anno 2018
  • Visite: 3

La nuova tappa della rassegna Csi vede la polisportiva ancora in vetta

TEZZE SUL BRENTA A Tezze la Polisportiva Dueville ipoteca il titolo provinciale di corsa campestre. La terza prova della rassegna provinciale sui prati CSI vede ancora al vertice la società duevillese che, con i suoi 72 atleti, totalizza ben 1093 punti distanziando ulteriormente Atletica Union Creazzo, campione provinciale uscente, che supera i 900 punti. Sono stati 453 i partecipanti al tradizionale cross, organizzato da CSI Tezze sul Brenta, al Parco dell'Amicizia. Nella categoria Esordienti seconda vittoria in campionato per Simone Vallortigara (Colli Berici) seguito da Francesco Bigarella (Spazi Verdi) e da Lodovico Saccardo (Summano) che si sono invertiti il posto sul podio rispetto alla gara di Fontaniva. Sofia Copiello bissa la vittoria tra le esordienti dopo essere giunta seconda alla prova inaugurale di Sarcedo dietro a Giada Silo (Colli Berici) che a Tezze sale sul secondo gradino del podio. Si conferma nelle posizioni di vertice Aurora Zolin (Dueville), sempre a podio nel corso del campionato provinciale. Nella categoria ragazzi calano il tris di vittorie consecutive Agnese Pasqualetto (Risorgive) e Michele Boccadamo. Secondo posto tra le ragazze per Sara Alba (Creazzo) e terzo per Marianna Bevilacqua (Valdagno). Sempre a podio, al maschile, Giovanni Meneghello (Malo) e Giulio Conte (Colli Berici). Nelle cadette Emily Faccin (Dueville) non perde colpi e firma il terzo successo. Dietro di lei in crescita le due portacolori di Atl. Colli Berici, Anna Fiorese a Faiza Assam. Davide Rampon (Valli) si aggiudica la prova cadetti come a Fontaniva davanti ai due atleti di casa, Matteo Caon e Davide Cerantola (Tezze sul Brenta). Negli allievi Nicola Cristofori (Dueville) vince nuovamente la sfida con il compagno di squadra, il triatleta Lorenzo Spagnolo con cui ha duellato anche ai campionati provinciali studenteschi. La prova assoluta femminile ha visto il ritorno alle gare di Gloria Tessaro (Dueville), in ripresa da alcuni problemi fisici. Seconda piazza per la specialista degli 800 Nicole Pozzer (Dueville) e terza per Michela Zorzanello (Amici Atl. Vicenza). Massimo Guerra (Valli) si è imposto nella gara maschile in ripresa dai postumi di un incidente stradale. Dietro hanno provato a tenergli il passo Michele Regazzini (Malo) e Matteo Boriero (Dueville). Tra gli amatori grande prova di Claudio Bagnara (Dueville) che taglia per primo il traguardo. Nel cross corto femminile torna alle gare Aida Valente (Tezze), forte quattrocentista ad ostacoli. Nella prova assoluta maschile affermazione di Vishavjeet Singh (Malo).Classifica di società. 1. Pol. Dueville 1093 2. Atl. Union Creazzo 938 3. Atl. Valchiampo 523 4. CSI Tezze sul Brenta 509 5. Pol.Montecchio Precalcino 413 .

Nuove fognature, disagi per 18 mesi

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Anno 2018
  • Visite: 3

La spesa di oltre quattro milioni verrà sostenuta dalla società Viacqua e i lavori saranno avviati in estate interessando anche Povolaro
Ogni chilometro verrà a costare 470 mila euro con cantieri in 40 vie Zorzo: «Sono interventi necessari»

Nove chilometri di nuove fognature per una spesa complessiva di 4 milioni e 250 mila euro. È l'opera prevista dal progetto esecutivo per la separazione di acque bianche e nere che Viacqua, il nuovo gestore del servizio idrico integrato nato dalla fusione di Acque Vicentine e Alto Vicentino Servizi, realizzerà tra Dueville e Povolaro. L'iter prevede le gare d'appalto, per l'affidamento dei lavori, tra febbraio e marzo con l'apertura dei cantieri tra luglio e agosto. Gli interventi dureranno circa 18 mesi con il termine dei lavori atteso per la fine del 2019. «È un'opera che risolverà le criticità presenti da anni», spiega l'assessore ai lavori pubblici e alle politiche ambientali Davide Zorzo. «La separazione della rete fognaria migliorerà il deflusso delle acque bianche e nere, incrementandone la qualità per la depurazione. L'intervento avrà ricadute positive sul paese, anche in termini di sicurezza. I costi non graveranno né sulle tasse né sulla tariffa perché, per legge, parte della bolletta di tutta l'area coperta da Viacqua viene destinata a interventi di miglioria dell'impianto». I lavori inizieranno a Dueville dove verranno rinnovati 4.400 metri di fognature investendo 2 milioni 90 mila euro. Saranno interessate le vie Olimpia, dei Martiri, dello Sport, Busnelli, Parini, tratti di via Garibaldi, Paganini, Vivaldi, dei Granatieri, della Repubblica, Rossini, dei Bersaglieri, degli Alpini, Cavalieri di Vittorio Veneto, del Fante, Dante, Monte Grappa e Donizetti.«In alcune aree del centro come piazza Monza e le vie IV Novembre, Madonnetta, Fogazzaro, Rossi, Europa, Corvo e Mazzini, è già stato effettuato l'intervento di separazione anni fa», aggiunge Zorzo. «Quello della prossima estate sarà il secondo stralcio in programma con un terzo, conclusivo, nel 2020». A Povolaro verranno interessati 4.600 metri di fognatura, con un costo per l'esecuzione dei lavori di 2 milioni 160 mila euro. Saranno aperti cantieri nelle vie Piave, Marosticana, San Giovanni Bosco, Deledda, Serao, Colonna, Duse, Capitello, Cavour, Crispi, Pascoli, Malaparte, Negri, Pirandello, Verga, Cardarelli, Pavese, Saffo e in piazza Redentore. «Ci rendiamo conto che i cittadini vivranno dei disagi, ma questi sono interventi necessari», afferma l'assessore. «Verranno organizzati incontri per informare i cittadini sulle modifiche provvisorie alla viabilità: alcune strade saranno chiuse, mentre in altre ci saranno sensi unici alternati - conclude - Terminati i lavori ripristineremo il fondo stradale con un'asfaltatura provvisoria, seguita, dopo gli assestamenti, da quella definitiva».

Carnevale di magia giocolieri e musica - Sfilata senza carri

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Anno 2018
  • Visite: 5

Domani pomeriggio in piazza Monza
Fiorentin: «Negli anni diminuiti gli allestimenti e aumentati i costi»

Spettacoli di magia, giocolieri, musica dal vivo, dj set e clown. Si presenta così l'edizione 2018 del Carnevale duevillese che, dalle 14.30 alle 19 di domani, andrà in scena in piazza Monza. «Quest'anno abbiamo deciso di non organizzare la sfilata dei carri allegorici», spiega il presidente della Pro loco, Simone Fiorentin. «Siamo un gruppo nuovo, operativo da poco tempo, e una festa del genere richiede mesi di preparazione, anche per garantire un adeguato livello di sicurezza, aspetto che di recente ha spinto molti organizzatori nel circondario a rinunciare. Inoltre negli ultimi anni i carri che partecipavano erano sempre meno: perciò abbiamo deciso di proporre qualcosa di alternativo, cioè una festa semplice ma adatta a bimbi e adulti». Per Fiorentin l'assenza dei carri ha comportato anche un risparmio economico. «Se durante il 2018 dovesse formarsi un comitato Carnevale, per contattare i vari gruppi e ricercare sponsor, saremmo ben felici di supportarlo dal punto di vista organizzativo, logistico e assicurativo: sarebbe bello avere una decina di carri per la festa».

Sottocategorie

Newsletter Per essere sempre informato su quanto accade a Dueville

Tutti i tuoi dati saranno trattati secondo le norme privacy vigenti. Potrai cancellarti da questa lista in ogni momento.

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.