Frontale tra auto, grave una donna

DUEVILLE. Ieri pomeriggio a Passo di Riva lungo la Marosticana, con strada rimasta chiusa due ore per le operazioni di soccorso e per i rilievi

Una sessantatreenne ricoverata in rianimazione al San Bortolo: è rimasta incastrata tra le lamiere ed ha subito ferite preoccupanti

Un violento scontro frontale. Un´auto accartocciata e una donna ricoverata in rianimazione in condizioni gravissime. È il bilancio dell´incidente avvenuto ieri pomeriggio, lungo la Marosticana, a Passo di Riva di Dueville. Coinvolti una Fiat Punto e un fuoristrada.
Ad avere la peggio è stata la conducente dell´auto. Sono rimasti contusi il passeggero della Punto, marito della conducente e il guidatore di un Suv. La strada è rimasta chiusa per due ore, con pesanti ripercussioni sul traffico, nel tratto compreso tra il semaforo di via De Gasperi e la rotatoria di via dell´Autostrada. L´incidente è avvenuto alle 14.20 e la dinamica è ancora al vaglio della polizia locale del consorzio Nordest Vicentino.
Franca Alda Largura, milanese di 63 anni originaria di Feltre, è stata ricoverata al San Bortolo in prognosi riservata. Secondo una prima ricostruzione dello schianto, si stava dirigendo sulla Punto verso il casello della A31 Valdastico.
Dopo aver oltrepassato l´incrocio semaforico con via De Gasperi, pare abbia invaso la corsia di marcia opposta forse per un malore.
Nello stesso momento stava sopraggiungendo dalla direzione opposta un fuoristrada Isuzu con targa ungherese condotto da Antonio Costantino, 37 anni, residente a Romano d´Ezzelino.
L´impatto frontale, sebbene lievemente decentrato, è stato comunque molto violento. Mentre i danni riportati dal suv sono rimasti circoscritti alla parte anteriore sinistra, quelli alla Punto hanno interessato buona parte dell´abitacolo.
La donna è rimasta incastrata nell´abitacolo. Solo grazie all´intervento congiunto dei sanitari di due ambulanze del Suem, di un´auto medica e dei vigili del fuoco di Vicenza, è stata liberata e trasportata in ospedale. In base ai primi accertamenti le sue condizioni sono critiche, con gravi lesioni agli arti inferiori. Anche il passeggero della Fiat Punto e il conducente dell´Isuzu sono stati trasportati in ospedale, ma in condizioni che non preoccupanti.

Tagged under: incidenti

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.